A CHE SERVE?

Non potere
prenderti il viso
tra le mie mani
e dibattermi
nel tormento
di non sapere da
quale lato iniziare
ad accarezzartelo
e rinviando
la soluzione del dilemma
soffermarmi intanto
a sfiorarti il naso
con la punta di quello mio
ed annusarti il respiro
e nel frattempo
raccoglierti i capelli
e scoprirti il collo
con la pronta voglia
di misurarne la superficie
tutta intera con le labbra
e poi impazzito afferrarti
improvvisamente tra le braccia
e stritolarti dolcemente
e gemere e piangere
per la felicitÓ:
non poter fare questo
e poter fare invece
tutto il resto
a che serve?

TORNA A LATRATI      HOME  PAGE