ALBERI IN PREGHIERA

 





 

Scendeva lieve la sera

il falco la conduceva
come una sposa per mano
dalla sommitÓ del cielo
le allodole l'attendevano
composte sul filo della luce
il sole le cedeva mite il posto
scomparendo dietro la collina
scoloravano  i colori accesi
le ombre si stemperavano
esauste sulla terra bruciata
i grilli emettevano
versi tremanti d'emozione
e quando la brezza 
bisbigliava agli alberi
che la sera era arrivata
essi si raccoglievano
in silenziosa preghiera.

 


 





14 maggio 2006

LATRATI   HOME PAGE