HO SOGNATO







 



Questa notte ho sognato
che ancora non ero nato

mi trovavo sotto un cavolo
vicino c'era un brutto diavolo:

in che modo stava a guardarmi!
Era come se volesse mangiarmi!

Rideva ed anche digrignava
e la bocca tutta spalancava!

Io non avevo affatto paura:
il cavolo era una casa sicura

ma mi venuto uno starnuto
e nel cielo puffete sono caduto

tra le stelle sono precipitato
ma non sono morto sono nato.

  23 gennaio 2005

           HOME  PAGE   FILASTROCCHE