TU COMPARIRAI

Quando sar˛ convinto
d'averti ormai dimenticata
tu comparirai
invece come una stella
che fa capolino
nel cielo tra le nuvole
in una notte senza luna;

tu comparirai
come un passero saltellare
sul davanzale della finestra
tra la coltre di neve;

tu comparirai
come un gatto dopo una fuga
che struscia la testa
contro le tue gambe
voglioso di carezze;

tu comparirai
come un germoglio
ad una pianta
che credevi morta

e porterai ancora
fosse anche inverno
la primavera
dentro il mio cuore.
^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^

da: "lisa de carolis" <li7it@yahoo.it> Fri, 27 Sep 2002 19:29:15

.... ho letto la tua  poesia e devo per forza complimentarmi.
E' bella, proprio bella !!!!
ciao, Lisa                                                          


da: Luciana Celli - domenica 12 gennaio 2003 - 07.37

Quanta tenerezza in questi tuoi versi! Scivolano via come una folata di vento lieve, sa di cuore buono e di buoni sentimenti. Bravo!


da: Aurora - martedý 18 marzo 2003

Ŕ una premonizione o una speranza?
serve x dimenticare pi¨ in fretta e pi¨ in fretta tornare felici?
la positivitÓ nelle poesie mi affascina...

TORNA A LATRATI      HOME  PAGE