VIENI CON ME

Vieni con me
contempleremo insieme l'alba al mattino
c'incanteremo a mirare le stelle alla notte
ascolteremo del cuculo il magico richiamo
e degli altri uccelli i versi più belli;
ti prenderò per mano
e correremo bambini ancora
estasiati nel vento dietro all'aquilone.

Vieni con me
ti racconterò storie fantastiche
per farti sorridere
starò in silenzio quando lo vorrai
ti cullerò allo stormire del bosco
cercherò sentieri impervi
e fiumi da guadare
per prenderti in braccio.

Vieni con me
ti premierò con mille baci
e carezze infinite
quando con me avrai raggiunto
dei monti le cime più ardite
ammireremo i prati in fiore
ma non troverò neppure uno
che sia bello come te.

 

da: ma140981 - 16 ottobre 2002 ore 14:06
Ciao Antonio..davvero stupenda questa poesia..mi ha sciolto il cuore e ho pensato di dedicarla al mio ragazzo. Spero che non ti arrabbi per questa copia!!
Grazie Martina
 


da: mistral - domenica 12 gennaio 2003 ore 07.49

Come potrà resistere a tanto invito? C'è un amore intenso da condividere con chi ami, un amore, soprattutto, sincero ... sai scrivere versi fatti di parole gioiose, serene, piene di entusiasmo e leggerle fa bene al cuore, Antonio


da: delightidentity - 16 maggio 2003 ore 12:45
Sei uno degli esempi viventi di quello che la purezza dell'animo di un uomo è in grado di creare!
Vorrei che ci fossero più persone come te!
Complimenti, complimenti davvero!


da: piccolo leòn  - 18 aprile 2006 ore 19:52
Versi splendidi, concetti stupendamente musicati,


da: Fiorellino – 18 aprile 2006 ore 23:10
che belle parole questa poesia....un amore immenso ...


da: chiara – 19 aprile 2006 ore 17:04
Piena di magia questa poesia. Non si resiste a queste dolcissime parole. Bella! Grazie Vale.
Ciao. (*:*)


da: Maghetto - http://trucchiperpc.forumer.it – 21 aprile 2006 ore 03:11
Aggiungere qualcosa alle parole lette è quasi impossibile. 

 

 

HOME PAGE   LATRATI