IL LAMPIONE PAPA'

 

Quando papÓ
va via alla mattina
il suo sorriso si spegne
come una lampadina
ma quando alla sera
arriva alla stazione
il suo volto si accende
come un lampione.

Un fiume di persone
si tuffa gi¨ dal treno
corre fa pigia pigia
ma egli arriva da noi
in un battibaleno
alla mamma cede
subito la valigia.

Io mi arrampico addosso
gli strappo la barba
le orecchie ed i capelli
lo tormento a pi¨ non posso
ma il mio papÓ
sorride dolcemente
mi prende le mani
me le stringe forte
mi abbraccia solamente.


Poi si ricorda
che c'Ŕ anche la cagnolina
si abbassa
e fa a lei pure
una carezzina
infine ritorniamo a casa
e sapete cosa faccio
alla cagnetta cedo
il posto in passeggino
ed io al mio papÓ
rimango invece in braccio.

La mamma ci guarda
sorride compiaciuta
con lei giÓ sono stata
insieme tante ore
e di noi non Ŕ gelosa
non la turba
il nostro amore
tanto quando a casa
saremo ritornati
per tutta la serata
farÓ la sua sposa
e riceverÓ da papÓ i baci
che prima non le ha dati.

 

 

HOME PAGE   FILASTROCCHE